Talvolta vogliamo testare sul nostro virtualbox locale una virtualmachine o immagine pronta, e una volta configurata potremmo volerla caricare su un server ESXI.

I passi che possiamo fare in questo caso sono :

  • utilizzare il formato VMDK su virtualbox o esportarlo in VMDK se si parte da un file VDI
  • copiare il file da pc a server ESXI
  • attenzione al controller (su una VM Apple mettere sata ad esempio)
  • sul server convertire da “VMDK player” a “VMDK esxi”
cd vmfs/volumes/....
vmkfstools -i export_ovf.vmdk  new_disk_file.vmdk