ATTENZIONE: Allarme virus Cryptolocker: a rischio tutti i documenti aziendali!

In questi giorni si sta propagando velocemente il virus “Cryptoclocker” che sta mettendo ko i computer e i server di molte aziende.
A lanciare l’allarme è la Polizia Postale che sta indagando sul caso dopo le molte segnalazioni ricevute, legate anche a richieste di riscatto per liberare pc e server dal virus e accedere nuovamente ai file bloccati.

Il consiglio è di non aprire mail di dubbia provenienza, scritte in un italiano “stentato”, o che fanno riferimento a servizi mai utilizzati. In particolare, attenzione alle mail che sembrano provenire da vari corrieri nazionali (SDA, DHL, ecc..) oppure da istituti finanziari (CartaSi, Bcc, ecc..) e che invitano a cliccare su un link (collegamento internet) o ad aprire allegati.
Se avete dubbi circa la bontà di una comunicazione, è meglio rivolgersi telefonicamente al mittente per accertare l’effettiva veridicità del messaggio. Eventualmente, non esitate a contattare il nostro servizio di assistenza tecnica.

Attenzione: in caso di infezione, i dati crittografati dal virus sono IRRECUPERABILI e andranno necessariamente RIPRISTINATI DALL’ULTIMO BACKUP. E’ opportuno verificare che i software antivirus siano sempre aggiornati e che il livello di sicurezza informatica della vostra azienda sia adeguato alle nuove minacce che arrivano da internet.

Nel caso fossero necessarie ulteriori informazioni, il nostro servizio di assistenza tecnica e commerciale è a vostra disposizione per un analisi dei rischi informatici e per una verifica sui
vostri sistemi informativi.

Potrebbe interessanti anche…

Disattivare telemetria windows 10

Uno dei servizi che oggigiorno rallentano maggiormente i sistemi windows10 e' il sistema di misura di telemetria, che...

Network CIDR Notation

Many firewalls and network devices use CIDR (Classless Inter-Domain Routing) notation rather than the common subnet...